Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

Note di Natale

Dicembre 19 @ 21:00

NOTE DI NATALE

XIV edizione

ORCHESTRA ARS ARMONICA APS
Soprani Giuseppina Colombi, Katia Di Munno, Federica Vitali.
Direttore Damiana Natali.

Un programma emozionante, con musica di festa, capolavori dalla classica, alla lirica, al balletto, alle canzoni di Natale arrangiate per orchestra e 3 voci liriche femminili. Note di Natale è diretto da Damiana Natali, una delle poche direttrici d’orchestra italiane nel mondo.

I TRE SOPRANI SOLISTI 

Giuseppina Colombi
soprano, diplomata in canto con il massimo dei voti e la lode presso l’Istituto Musicale “G. Donizetti” di Bergamo, ha studiato con Bianca Maria Casoni e Mary Lindsey. Ha partecipando a Master Classes tenute da grandi artisti come K. Ricciarelli e S. Verrett. Ha collaborato con la Cappella di S.Maria Maggiore in Bergamo, con l’Orchestra Stabile di Bergamo, con il Quartetto Villa-Lobos, con l’orchestra l’Incanto Armonico, ecc. Il suo repertorio spazia dalla musica lirica, a quella da camera e a quella sacra. Ha tenuto importanti concerti a Milano, Bergamo e Brescia, nella Basilica della Sacra Casa a Loreto nelle Marche, a Stresa presso la Sala Congressi, in Sicilia e in Puglia, in Germania a Darmstadt, a Roma e a Torino. Ha inciso per l’etichetta discografica M.A.P. e per Classica dal Vivo partecipando anche a registrazioni radiofoniche con Radio Svizzera Italiana. 

Katia Di Munno
soprano, nata in Sud Africa, inizia gli studi di canto lirico presso il Conservatorio di Pretoria. Nel 2005 riceve una borsa di studio dal Governo italiano per frequentare l’Accademia D’Arte Lirica di Osimo. Dal 2012 prosegue lo studio del canto sotto la guida di Massimiliano Di Fino. Dal 2004 ad oggi ha debuttato nelle seguenti opere: Don Pasquale di G. Donizetti, La finta giardiniera di W. A. Mozart, H. M. S. Pinafore di A. Sullivan presso il Teatro di Pretoria, La serva padrona di G. B. Pergolesi presso il Teatro di Gubbio, Lo Speziale di Haydn per Ticino Musica. Il mondo della Luna di Haydn al Teatro Comunale di Ferrara, Elisir d’amore. e La traviata presso il Teatro Comunale di Lecco, La danza delle libellule di F. Lehàr al Teatro Comunale di Bolzano, Il Paese dei Campanelli di C. Lombardo al Teatro Donizetti di Bergamo. Nell’Agosto del 2010 ha cantato all’apertura del Cupra musica Festival. A Bergamo, ha eseguito la Messa solenne di G. Verdi e la Messa di Mayr nel 250° della sua nascita e cantato brani in prima esecuzione assoluta.

Federica Vitali
soprano, inizia gli studi nel 2009 sotto la guida di Davide Rocca e si perfeziona con nomi illustri come A.Gazale, E.LoForte, G.Sabbatini, M.Caballè, N.Martinucci, P.Giuliacci, A.Althoff-Pugliese, P.Zanardi. È finalista in concorsi internazionali quali Maria Callas, Gaetano Fraschini, Salicedoro. Vincitrice di premi ai Concorsi Giulio Neri, Maria Kraja,Città di Grandate, e il premio Giovane talento al Concorso Spiros Argiris, il Concorso Internationaler Gesangswettbewerb Festung Munot per il ruolo di Micaela nella Carmen di Bizet. Dal 2010 debutta in ruoli di Rossini, Pergolesi, Mozart, in Donizetti con Elisir d’amore, in Verdi con le opere Nabucco, Traviata, Simon Boccanegra, Rigoletto, in Puccini con Bohème e in L.Bacalov con la commedia Una diVIno. In seguito interpreta di R.Leoncavallo Pagliacci e Carmen di Bizet e una tournée in Giappone. Ha calcato i palcoscenici del Teatro Municipale di Piacenza, Teatro Pavarotti di Modena, Teatro Sociale di Como, Teatro Sociale di Brescia, Teatro degli Impavidi di Sarzana, Teatro Ristori di Verona, Teatro Regio di Parma, Auditorium della Sinagoga Shalom di San Paolo del Brasile, Teatro Rosetum, Teatro dei Filodrammatici, Teatro Manzoni, Auditorium Verdi. Ha lavorato con importanti nomi del panorama musicale come L.Nucci, C.Colombara, F.Sartori, V.Galli, F.I.Ciampa, A.Paloscia, R.Canessa, P.Panizza.

L’ORCHESTRA ARS ARMONICA APS

fondata nel 2008 dal Damiana Natali ha realizzato in forma volontaristica centinaia di concerti per migliaia di ore di musica, collaborando in progetti a favore di ONLUS nazionali ed internazionali. Si avvale dell’opera di eccellenti professori che suonano in importanti realtà musicali tra cui l’Orchestra del Teatro alla Scala di Milano, l’Orchestra RAI, l’Arena di Verona, l’Orchestra dei Pomeriggi Musicali e l’Orchestra Verdi di Milano, l’Orchestra Filarmonica di Torino, l’Orchestra Santa Cecilia di Roma, la Fondazione Toscanini di Parma, l’Orchestra del Teatro Carlo Felice di Genova, ecc. Molte sono le produzioni che hanno portato successo ed attenzione di pubblico e critica tra cui: l’Ouverture in collaborazione con i Ballerini del Teatro alla Scala di Milano; Passio con lo Stabat Mater di Rossini sotto l’alto Patrocinio del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ed il Pontificium Consiglio di Cultura di Roma; Il Concerto Sinfonico al Teatro Donizetti di Bergamo in occasioni delle celebrazioni per Rachmaninov. L’Omaggio a Giuseppe Verdi nel giorno del suo 150° anno di nascita, premiato dalla Regione Lombardia. Il Concerto per Expo 2015. I numerosi concerti dedicati ai 10 anni di Musica nel 2018. Le numerose edizioni di Note di Natale. Nel 2021 ha eseguito il Memoriale per la Rinascita dedicato alla I° Giornata Internazionale delle Vittime del Covid, in collaborazione con le istituzioni e con la venuta del Presidente del Consiglio dei Ministri a Bergamo. L’Orchestra è attiva anche con la realizzazione del Festival Borghi Palazzi e Castelli in Musica, che si svolge annualmente ed apre le porte dei più bei Palazzi e Dimore storiche italiane. ARS è anche casa discografica ed ha in attivo il CD della II Sinfonia di R.Schumann.

Damiana Natali
direttrice d’orchestra, è una delle poche donne con una carriera a livello internazionale. Inizia a suonare il pianoforte a 5 anni e a sale sul podio la prima volta a 15 anni. Dopo il Diploma in pianoforte principale ed in Composizione nei due principali Conservatori italiani “Verdi” di Torino e di Milano, studia direzione d’orchestra in scuole di alto perfezionamento, la Scuola di Fiesole. la Chigiana di Siena e l’Accademia di Pescara. La sua carriera si è formata seguendo le più grandi bacchette tra cui W.Sawallisch, G. Prêtre, R. Frühbeck de Burgos, R. Muti, D. Renzetti ed A.Pappano, quest’ultimo, all’Accademia Santa Cecilia a Roma e alla Royal Opera House a Londra. Apprezzata per professionalità e personalità ha attratto l’interesse di pubblico, enti, riviste e media. Tra i traguardi raggiunti anche il Premio di Composizione dell’International Federation of Business and Professional Women nel 2000 ed il prestigioso Premio internazionale Venere d’Argento per la Musica nel 2010, premio ottenuto anche dalla cantante Noà e da Rita Levi Montalcini. E’ la prima donna italiana ad aver fondato un Orchestra, Ars Armonica con cui ha creato eventi anche dedicati ai giovani e molti progetti solidali, due Festival internazionali ed appuntamenti e produzioni di riconosciuta tradizione, come il Galà Ouverture, in collaborazione con i Ballerini del Teatro alla Scala di Milano. Damiana Natali è anche compositrice con opere trasmesse dalle reti Rai e Mediaset ed in Mondovisione. Tra queste Soffio di Luce, composto nel 2001 per Papa Giovanni Paolo II e il Dona Pacem eseguito nel 2021 durante la I giornata nazionale delle vittime del Coronavirus ora sul portale Rai Cultura. La Direttrice ha rappresentato come testimonial brand unici dell’eccellenza italiana tra cui Ferrari Auto e casa Berlucchi. E’ stata spesso ospite di trasmissioni televisive sui canali nazionali Rai e su riviste rinomate a livello internazionale.


BIGLIETTI:
Platea Vip € 38,00 | Platea Poltronissima € 34,00 | 1° Galleria € 30,00 | 2° Galleria € 26,00

Dettagli

Data:
Dicembre 19
Ora:
21:00
Categoria Evento:

Organizzatore

Ad Management srl

Luogo

Teatro di Varese
Piazza della Repubblica, 21100 Varese
Varese, 21100 Italia
+ Google Maps
Visualizza il sito del Luogo
Orari biglietteria:

Apertura al pubblico dal 03.12.2021.

Martedì

Mercoledì

Giovedì

Venerdì

Sabato

Domenica e Lunedì

10:30 – 15:00

16:00 – 19:00

10:30 – 15:00

16:00 – 19:00

15:00 – 19:00

CHIUSO

Martedì 10:30 – 15:00

Mercoledì 16:00 – 19:00

Giovedì 10:30 – 15:00

Venerdì 16:00 – 19:00

Sabato 15:00 – 19:00

Domenica e Lunedì CHIUSO

La biglietteria sarà anche aperta nei giorni di spettacolo a partire da un’ora prima dell’inizio dell’evento.

Teatro di Varese © 2021. All rights reserved.